RSS

Archivio mensile:luglio 2009

Fabrizio De Andrè – Hotel Supramonte

Fabrizio De AndrèHotel Supramonte
E se vai all’Hotel Supramonte e guardi il cielo
tu vedrai una donna in fiamme e un uomo solo
e una lettera vera di notte falsa di giorno
poi scuse accuse e scuse senza ritorno
e ora viaggi vivi ridi o sei perduta
col suo ordine discreto dentro il cuore
ma dove dov’è il tuo amore, ma dove è finito il tuo amore.

Grazie al cielo ho una bocca per bere e non è facile
grazie a te ho una barca da scrivere ho un treno da perdere
e un invito all’Hotel Supramonte dove ho visto la neve
sul tuo corpo così dolce di fame così dolce di sete
passerà anche questa stazione senza far male
passerà questa pioggia sottile come passa il dolore
ma dove dov’è il tuo amore, ma dove è finito il tuo amore.

E ora siedo sul letto del bosco che ormai ha il tuo nome
ora il tempo è un signore distratto è un bambino che dorme
ma se ti svegli e hai ancora paura ridammi la mano
cosa importa se sono caduto se sono lontano
perché domani sarà un giorno lungo e senza parole
perché domani sarà un giorno incerto di nuvole e sole
ma dove dov’è il tuo cuore, ma dove è finito il tuo cuore.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18 luglio 2009 in Senza categoria

 

Harry Potter e il Principe Mezzosangue

Harry Potter e il Principe Mezzosangue
Harry Potter e il Principe Mezzosangue: Recensione in Anteprima
Harry Potter e il Principe Mezzosangue (Harry Potter and the Half-Blood Prince, Usa, Uk, 2009) di David Yates; con Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, Michael Gambon, Alan Rickman, Helena Bonham Carter, Jim Broadbent, Robbie Coltrane, Timothy Spall, David Thewlis, Julie Walters, Mark Williams, Helen McCrory, Natalia Tena, Tom Felton, Bonnie Wright, Jessie Cave, Katie Leung, Evanna Lynch, Hero Fiennes-Tiffin, Dave Legeno, James Phelps, Oliver Phelps, Robert Knox, Maggie Smith, Warwick Davis.

Il capitolo più dark della saga di Harry Potter segna grossi cambiamenti nella vita del piccolo mago e dei suoi amici. Rufus Scrimgeour, “la persona giusta che ci vuole in questi tempi difficili”, prende il posto di Cornelius Caramell a capo del Ministero della Magia e Harry Potter si ritrova in eredità la casa del padrino Sirius Black…

Nel frattempo il maghetto dovrà anche convincere Horace Lumacorno a tornare a Hogwarts e prendere il posto di Severus Piton come insegnante di Pozioni e insieme ai suoi amici scoprirà che il suo acerrimo nemico Draco Malfoy sta tramando qualcosa di losco con Sinister, il proprietario del negozio in cui si vendono e comprano oggetti di magia oscura. Harry scopre inoltre di essere innamorato di Ginny Weasley, la sorella minore di Ron, e non sopporta di vederla in compagnia del fidanzato Dean Thomas. Anche Ron è infastidito della loro unione e le crescenti tensioni porteranno lui e Hermione a litigare. L’amicizia tra i tre verrà messa alla prova ancora una volta. Mancano ancora diversi mesi al primo ciak che tramuterà il sesto capitolo della serie di J.K. Rowling nell’attesissima trasposizione cinematografica, ma è già chiaro chi sarà a dirigerla. Dopo aver chiamato in causa Chris Columbus, Alfonso Cuarón, Mike Newell e persino Terry Gilliam, Harry Potter e il principe mezzosangue vedrà tornare dietro la macchina da presa David Yates, il regista di Harry Potter e l’Ordine della Fenice. “Ho accettato perché amo il mondo di Harry Potter e tutti i personaggi coinvolti nella storia” ha dichiarato Yates. Nonostante ogni capitolo letterario e cinematografico abbia un inizio e una fine – che coincide con la durata dell’anno scolastico – c’è una particolare continuità tra L’Ordine della Fenice e Il principe mezzosangue. Se le cose si erano fatte più difficili per Harry nel quinto film, il sesto capitolo sarà decisamente scuro. “La quinta storia si evolve nella sesta in un modo davvero interessante” ha rivelato il regista. “Si tratta di un viaggio che ho intrapreso che mi affascina enormemente”.

Cast: Emma Watson, Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Tom Felton

Regia: David Yates

Data di uscita: Mercoledì 15 Luglio

Genere: Avventura, Drammatico, Fantasy

Produzione: Warner Bros. Pictures, Heyday Films

Distribuito: Warner Bros.

TRAILER: 

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16 luglio 2009 in Senza categoria

 

Under my skin

Alexz Johnson (Jude Harrison from Instant Star)
Traduzione:Sotto la mia Pelle
————————
Mi sono allontanata per andare in un posto
un altro genere di vita
ho fatto passare il mio dolore
ho creato il mio paradiso

tutto ciò che tenevo tra le mani
ha colpito il muro
quello che di solito era tuo
adesso non lo è per niente

ci stiamo dividendo, e tutto ciò che chiedo
è: "questo è un crimine?
sto reagendo in modo esagerato?"

oh lui è sotto la mia pelle
dammi solo qualcosa per liberarmi da lui
ho una ragione adesso per
seppellire questa situazione vivente
un’altra piccola bugia bianca

così quel che avevi non andava bene
tra le belle cose
non aver mai paura, non aver paura
io so adesso dove sei stato

le trecce sono state slegate
come i nastri si sciolgono
lasci la conseguenza ma
assaggerai le mie lacrime

ci stiamo dividendo, e tutto ciò che chiedo
è: "questo è un sogno o è la mia lezione?"

oh lui è sotto la mia pelle
dammi solo qualcosa per liberarmi da lui
ho una ragione adesso per
seppellire questa situazione vivente
un’altra piccola bugia bianca

non credo che starò bene
non credo che tutto andrà bene
non credo a quanto tu mi abbia buttato via
credo che non ci hai nemmeno provato
ti dò la colpa per ogni bugia
quando guardo nei tuoi occhi, non vedo i miei

oh lui è sotto la mia pelle
dammi solo qualcosa per liberarmi da lui
ho una ragione adesso per
seppellire questa situazione vivente
un’altra piccola bugia bianca

oh lui è sotto la mia pelle
dammi solo qualcosa per liberarmi da lui
ho una ragione adesso per
seppellire lui vivo
un’altra piccola bugia bianca.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16 luglio 2009 in Senza categoria

 

Traduzione When You’re Gone

Traduzione When You’re Gone

Artista: Avril Lavigne
Titolo: When You’re Gone
Titolo Tradotto: Quando Sei Lontano

Ho sempre avuto bisogno di tempo per me
non ho mai pensato che avrei avuto
bisogno che tu fossi lì quando piangevo
e i giorni sembrano anni quando sono sola
e il letto dove sei disteso è messo a posto dal tuo lato

quando vai via conto i passi che fai
vedi quanto ho bisogno di te adesso?

quando sei lontano
i pezzi del mio cuore sentono la tua mancanza
quando sei lontano
manca anche il volto che conoscevo
quando sei lontano
mi mancano le parole che ho bisogno di sentire per farmi
sempre andare avanti fino alla fine della giornata
mi manchi

non mi sono mai sentita così prima d’ora
tutto ciò che faccio mi ricorda te
ed i vestiti che hai lasciato sono sul pavimento
ed hanno il tuo profumo, amo le cose che fai

quando vai via conto i passi che fai
vedi quanto ho bisogno di te adesso?

quando sei lontano
i pezzi del mio cuore sentono la tua mancanza
quando sei lontano
manca anche il volto che conoscevo
quando sei lontano
mi mancano le parole che ho bisogno di sentire per farmi
sempre andare avanti fino alla fine della giornata
mi manchi

non mi sono mai sentita così prima d’ora
tutto ciò che faccio mi ricorda te
ed i vestiti che hai lasciato sono sul pavimento
ed hanno il tuo profumo, amo le cose che fai

eravamo fatti l’uno per l’altra, quaggiù per sempre
so che lo eravamo, sì
tutto quello che volevo era che tu sapessi
che in tutto ciò che faccio metto il cuore e l’anima
riesco a malapena a respi
rare,
ho bisogno di sentirti qui con me, si

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 15 luglio 2009 in Senza categoria